Al Dall'Ara, al termine del pirotecnico pareggio tra Bologna e Juventus  (3-3 il risultato finale firmato dalla doppietta di Calafiori, il gol di Castro e le marcature di Chiesa, Milik e Yildiz), è intervenuto Thiago Motta. Il tecnico rossoblù ha parlato così ai microfoni della sala stampa.

L'analisi del match da parte del tecnico italo-brasiliano

Il risultato non cancella quanto fatto in 37 partite fino ad oggi. Abbiamo giocato i primi 30 minuti molto bene, poi la gara si è equilibrata. Loro sono una grande squadra, hanno vinto la Coppa Italia contro una grande Atalanta che è in un bellissimo momento. Io sono felicissimo per quello che i ragazzi hanno fatto in campo e gli voglio ancora più bene.

Sull'abbraccio con Montero a fine partita

Con Paolo ci conoscevamo poco ma ci siamo incontrati nel corso per allenatori. Ci siamo subito trovati bene. Me lo ricordo come giocatore e lo ammiravo tantissimo. Ora ci siamo ri-incontrati e sembrava che ci conoscessimo da tantissimo tempo: è una persona per bene, seria, fantastica. Lo stimo e gli voglio bene come un amico. Ho pochi amici nel mondo del calcio, lui è uno di questi. So di poter contare su di lui, oltre ad essere un grande professionista è una grande persona.

Riccardo Calafiori, Michel Aebischer e Kacper Urbanski
Riccardo Calafiori, Michel Aebischer e Kacper Urbanski (ph. Image Sport)

Sul calo degli ultimi 20 minuti

Dobbiamo sempre andare al massimo perché un episodio può cambiare la partita, nel calcio moderno bisogna andare sempre ad alta intensità e tenere un ritmo veloce. Oggi volevamo vincere ma questo pareggio non mi rovina niente, mi basta vedere la faccia dei miei giocatori che erano arrabbiati per non aver vinto la partita. Sono sicuro che andranno a casa e saranno con il rammarico perché questi ragazzi hanno fame e vogliono sempre vincere. 

Prosegue nella pagina successiva

Montero: "Quest'anno il Bologna ha mostrato il miglior calcio d'Italia. Thiago un grande uomo"
Calafiori: "Il pari non rovina la bellissima stagione fatta. Il gol? Mi ero quasi arreso..."

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi