Bologna Primavera, ufficiale: Ruffo Luci al Trento

Il centrocampista classe 2001 si trasferisce in Serie C in prestito

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 

La notizia era nell’aria già da qualche giorno ma, solamente oggi, è arrivata l’ufficialità: Dion Ruffo Luci, centrocampista classe 2001 del Bologna, nell’ultima stagione capitano della formazione Primavera, è a tutti gli effetti un giocatore del Trento, formazione neopromossa in Serie C. Per Ruffo Luci, cresciuto con i colori rossoblù indosso, si tratta della prima esperienza fuori dai confini bolognesi: il trequartista, impiegabile anche da mezzala, si trasferisce in prestito secco, con Ruffo Luci che negli scorsi giorni ha firmato il rinnovo di contratto con il Bologna, legandosi al club di Casteldebole fino al 2024, con opzione per il 2025.

Questa la nota della società trentina, che ufficializza nella stessa giornata anche Niccolò Bigica, centrocampista: “A.C. Trento 1921 Srl comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive dei calciatori Niccolò Bigica e Dion Ruffo Luci. A.C. Trento 1921 Srl dà il benvenuto a Niccolò Bigica e Dion Ruffo Luci e augura loro le migliori fortune – personali e di squadra – in maglia gialloblu. 

Nato a Bologna il 12 luglio 2001, Ruffo Luci è un centrocampista dalla buona struttura fisica (179 cm x 70 kg), di piede destro e dalla grande duttilità tattica, visto che è in grado di agire sia da interno che da trequartista.

Sviluppa interamente la propria carriera calcistica nel settore giovanile del Bologna, arrivando a militare sino nella formazione “Primavera”, della quale è stato capitano nella stagione 2020 – 2021 e con cui ha disputato complessivamente 29 partite, realizzando 7 reti e mettendo a referto 5 assist.

Il 12 luglio 2020, il giorno del suo 19esimo compleanno, Ruffo Luci ha fatto il proprio esordio nel campionato di serie A, subentrando a Medel nel corso della sfida contro il Parma disputata allo stadio “Tardini”.


💬 Commenti