Mihajlovic insiste: "Non abbiamo un goleador da doppia cifra. Barrow lo vedo esterno"

Il tecnico rossoblù commenta i problemi in difesa e in attacco del suo Bologna

Scritto da Marco Vigarani  | 

Sinisa Mihajlovic (ph bolognafc)

Nel commento ai microfoni di Sky Sport Sinisa Mihajlovic ha parlato dei temi caldi in casa Bologna: i pochi gol segnati e le troppe reti subite. "Le 38 gare subendo gol sono sicuramente una statistica negativa, ma le reti che abbiamo preso sono arrivati per alcuni errori su certe scelte, anche in superiorità numerica. Questo non c’entra col modulo o con la mentalità, servono solo attenzione e concentrazione che è poi quello che fa la differenza tra giocatori normali e campioni. Dobbiamo lavorare tutti i giorni e arriverà il giorno in cui non ne subiremo. Facciamo bene ma si vede che non basta. In attacco invece purtroppo non abbiamo un giocatore che ci può garantire la doppia cifra. Creiamo ma non abbiamo un goleador, è da un anno e mezzo che è così. Facciamo quello che possiamo fare, sicuramente per i tiri fatti meritavamo più gol. Se Soriano fosse in grado di segnare in tutte le occasioni che ha, andrebbe in doppia cifra. Quando ci sono prestazioni, poi la ruota gira. Non posso rimproverare nulla ai ragazzi. Barrow lo scorso anno come esterno ha fatto 8-9 gol e io lo vedo lì, come prima punta è difficile. Deve giocare spalle alla porta e da esterno gli viene più naturale”.


💬 Commenti