Seguici su Twitch

Valencia-Virtus, le pagelle: Shengelia e Belinelli in versione Eurolega, Sampson l'uomo in più

I nostri voti ai giocatori bianconeri dopo la vittoria nella semifinale di Eurocup contro Valencia.

Scritto da Alessandro Iannacci  | 
Marco Belinelli (Foto Virtus Bologna)

SHENGELIA 8,5 - Sontuosi i primi due quarti di Toko che, annusando vernissage europei come questo, cancella Dubjevic e regala una mortifera prova d'attacco in post basso (15 punti d’oro, 7 su 12 al tiro). The best.

 

HACKETT 7 - Generoso e prezioso muro difensivo quando si piazza su Lopez Arostegui, impeccabile nell’infilare due triple decisive in altrettanti momenti delicati della ripresa (8 punti, 3 su 4, 5 rimbalzi).

 

JAITEH 6.5 - Fa a sportellate al via, si fa trovare pronto ma dopo 21 minuti ha già 4 falli e complica la vita ai suoi sotto canestro (6 punti, 6 rimbalzi).

 

WEEMS 6.5 - Inizio a 100 all'ora, canestri importanti poi minuti giocati con equilibrio nelle due zone del campo.

 

TEODOSIC 7.5 - Parte smazzando assist, incappa nei fallli ma, quando torna in campo, è letale nelle scelte e mette sempre personalità in tutto (12 punti, 3 su 8).

 

BELINELLI 8 - Bella serata per il campione NBA che, in attacco, è tornato a essere un valore aggiunto. In difesa non impeccabile ma meglio del solito, con palle recuperate importanti. Con lui in campo la Virtus fa i parziali. Tabellino di spessore (14 punti, 5 su 11 al tiro).

 

HERVEY 6 - Molle e a tratti svagato ma in una serata come questa merita anche lui una sufficienza. Parte in quintetto per dare spazio a Shengelia in corsa.

 

CORDINIER 6.5 - Commette qualche sciocchezza evitabile, ma si sbatte e mette pressione in difesa (6 punti, 3 su 4 al tiro).

 

PAJOLA 6,5 - Serata spesso in apnea ma efficace quando deve chiudere i lucchetti.

 

SAMPSON 7,5 - Energia, entusiasmo, muscoli: ottimo quando gioca al posto di Jaiteh e non si fa intimidire (10 punti, 4 su 5 al tiro).

 

MANNION n.e.

 

TESSITORI n.e.


💬 Commenti