Supryaga trascina la Dinamo Kiev in Champions: e adesso?

L'attaccante ucraino è stato protagonista anche senza segnare

Scritto da Marco Vigarani  | 

Supryaga

Nessun gol ma una prestazione da autentico protagonista: ecco la serata di Vladyslav Supryaga nel ritorno dei preliminari di Champions League. La punta ha trascinato la Dinamo Kiev al successo e alla conseguente qualificazione con un assist sull'1-0, un rigore procurato sul 3-0 e partecipando anche all'azione del 2-0. Una prova da attaccante di alto livello, pronto per misurarsi su palcoscenici importanti e capace di mettersi al servizio della squadra esattamente come piace a Mihajlovic.

Resta da capire se ora il Bologna sarà in grado di portare a termine l'operazione con una Dinamo Kiev che si è assicurata il premio per l'accesso al tabellone principale di Champions League. L'intento dei dirigenti rossoblù è non modificare la parte fissa dell'offerta andando eventualmente a concedere un aumento tra bonus e percentuale sulla futura rivendita.

In pratica il Bologna non intende superare i 5 milioni di euro di esborso immediato per poi versarne altri 6-7 per il riscatto la prossima estate e riconoscere una serie di premi relativi alle prestazioni del ragazzo e/o concedere un 20-25% sulla prossima cessione del cartellino. Non è scontato che oggi la Dinamo Kiev non provi a giocare al rialzo chiedendo complessivamente 20 milioni facendo probabilmente saltare il banco.


💬 Commenti