LBASerieA Le pagelle di Fortitudo-Reggio Emilia: Banks illumina, Hunt giganteggia

In ombra Aradori ma soprattutto Totè

Scritto da Redazione  | 
Foto Valentino Orsini - Fortitudo Bologna

BANKS 8: 23 punti, 7 rimbalzi, 3 assist e 10 falli subiti. Fa tutto lui insieme ad Hunt, trascinando la F ad una vittoria importante. Dopo la bruttissima prestazione di Treviso, dimostra di avere ancora i giusti colpi in canna per salvare la stagione e la Fortitudo

FANTINELLI 6,5: i soliti pochi punti ma anche i soliti rimbalzi (5) e tanti assist (7). In difesa mette in difficoltà Taylor, intelligente a sfruttare la maggiore fisicità rispetto al pari ruolo reggiano

ARADORI 5: 6 rimbalzi, ma è una di quelle serate dove la squadra va meglio con lui a guardare dalla panchina, visto che in attacco si vede poco. Non gioca quasi più nell'ultimo quarto e nel finale rientra giusto per gli ultimissimi, cardiopatici, secondi

SAUNDERS s.v.: 4 minuti in campo, il tempo di un canestro e una rovinosa caduta che gli costa la serata

MANNA n.e.

HUNT 8: insieme a Banks autentico trascinatore di serata. Se la Fortitudo vince il merito è soprattutto suo che nel finale non solo trova canestri preziosi ma fa anche centro dalla lunetta, non proprio la specialità della casa. Chiude con 22 punti e 9 rimbalzi

CUSIN 6: fatica all'inizio contro i lunghi altrui, poi rientra nei ranghi, limitandosi a ciò che sa fare

WITHERS 6: non fa danni come in altre occasioni, limitandosi al ruolo di gregario prima di farsi male alla fine del secondo quarto

PAVANI n.e.

TOTÈ 4,5: nonostante i tanti minuti in campo per infortuni vari non vede mai la luce, sia in attacco che in difesa. L'unico con un plus/minus in negativo, tutto abbastanza esplicativo 

BALDASSO 6: una tripla importante nell'ultimo periodo, poi tanta legna senza troppo esagerare


💬 Commenti