Virtus, Teodosic resta fino al 2023

Il serbo prolunga per un'altra stagione il rapporto con i bianconeri

Scritto da Redazione  | 

Virtus Pallacanestro Bologna S.p.A. comunica di aver raggiunto un accordo con Milos Teodosic per il prolungamento del contratto fino al termine della stagione sportiva 2022/23.

Il commento di Milos Teodosic, fresco di rinnovo contrattuale: “A luglio del 2019 ho dichiarato che ero venuto qui per vincere e siamo Campioni d’Italia. A luglio 2021 dico che rimango per vincere ancora. Ringrazio il Signor Zanetti, so quello che si aspetta da noi.”

Le parole di Paolo Ronci, Direttore Generale delle V Nere: “Milos ha scelto di continuare il percorso tecnico iniziato nel luglio 2019 e di legarsi al progetto del nostro Patron Massimo Zanetti per la missione di una Virtus stabilmente al top Italiano ed Europeo. L’ho sentito molto orgoglioso di ricominciare con lo Scudetto sul petto. Siamo felici che rimanga con noi, con un nuovo contratto garantito al 30 giugno 2023.”

Le dichiarazioni di Luca Baraldi, Amministratore Delegato di Virtus Pallacanestro Bologna: “La conferma di Teodosic certifica ancora una volta, dopo questa straordinaria vittoria dello Scudetto, la volontà del nostro azionista, Massimo Zanetti, di raggiungere altri importanti traguardi sportivi ed assicurare un futuro sempre più luminoso alla Virtus Segafredo Bologna.”

L’MVP dei playoff LBA, uno degli assoluti protagonisti delle ultime due stagioni bianconere, continuerà a far sognare ed emozionare tutti i tifosi della Virtus Segafredo Bologna.

(Comunicato Virtus Segafredo Bologna)


💬 Commenti