Repubblica - Skov Olsen cedibile, Orsolini chiamato al salto di qualità

Il talento danese non è riuscito a mettersi in mostra, Vignato farà concorrenza a Orsolini

Scritto da Matteo Rosi  | 

Andreas Skov Olsen (ph bolognafc.it)

Il bisogno di monetizzare, per tentare l'affondo decisivo nell'affare Supryaga, mette in discussione la permanenza del giovane danese alla corte di Mihajlovic, con cui non c'è mai stata una grandissima intesa. Il giocatore, amareggiato da quella che è stata un'annata difficile, si direbbe pronto a partire e lasciare Bologna, o perlomeno sarebbe tra tutti l'unico sacrificabile vista la folta concorrenza nel reparto offensivo. Concorrenza, visto l'arrivo di Vignato, che dovrebbe chiamare anche Orsolini, reduce da una stagione al di sotto delle sue possibilità, a fare il salto di qualità e dismettere quell'atteggiamento arrendevole che l'ha caratterizzato per tutto il corso della stagione.


💬 Commenti