Seguici su Twitch

Disastro Geetit: bolognesi travolti in casa da Garlasco

La Geetit perde in tre set al PalaDozza una partita decisiva per sperare nella salvezza

Scritto da Marco Vigarani  | 

Si conclude purtroppo con un disastro il primo scontro salvezza per la Geetit che si arrende in casa contro Garlasco in soli tre set con i punteggi di 19-25, 22-25 e 23-35. I bolognesi dovevano vincere per poi provare a ripetersi fra sette giorni con Torino con l'obiettivo di agganciare il treno almeno per i playout ma hanno fallito la prima gara e ora la situazione si complica. Garlasco sale a +6 e la Geetit rischia seriamente di perdere anche fiducia dopo un campionato difficile in cui la vittoria è arrivata davvero con il contagocce.

Alcuni problemi sono un rebus irrisolto per la squadra di coach Asta che manca di lucidità quando ha l'occasione per dare una svolta positiva alla gara e concede puntualmente troppi errori gratuiti (23 contro Garlasco). Se poi il bomber Spagnol non fa gli straordinari, la battuta non produce alcun un punto diretto ma neppure impensierisce la ricezione avversaria (63%) allora diventa davvero difficile pensare di fare punti per restare in A3. Resta un minimo rimpianto per aver combattuto nel secondo e soprattutto nel terzo set.

Ecco le considerazioni finali di Saverio Faiulli: “E’ stata una partita molto combattuta soprattuto nel secondo e terzo set. Ancora una volta paghiamo la mancanza di lucidità nella chiusura di set anche quando abbiamo qualche punto di scarto. Era una partita alla nostra portata come dimostrano i parziali ma non abbiamo saputo canalizzare l’adrenalina a nostro favore. La sconfitta è ancora più difficile da digerire considerando il suo valore per noi, detto questo lottiamo fino alla fine senza farci condizionare dalla classifica.”

 

 


💬 Commenti