Il pareggio di ieri del Bologna contro la Juventus ha sicuramente lasciato l'amaro in bocca per il modo in cui è arrivato, tuttavia non cancella quanto di grandioso è stato compiuto dai rossoblù nel corso della stagione. La conquista della Champions League è un traguardo storico, e tra gli artefici principali si trova sicuramente Thiago Motta, il quale nei prossimi giorni si incontrerà con Saputo per analizzare le scelte future.

Bologna, spiragli per la permanenza di Thiago Motta in rossoblù

Secondo quanto riportato da Alberto Bortolotti, al termine della gara rimontata dalla Juventus per 3-3, il tecnico italo-brasiliano ha parlato così alla squadra in spogliatoio.

Servirà l'anno prossimo in Champions League, mai diminuire l'attenzione.

Allo stesso tempo viene raccontato di come una fonte vicina a Giovanni Sartori, uno degli artefici dell'impresa compiuta dai rossoblù, in giornata abbia affermato che: “Le divergenze con Thiago non sono poi così gravi, è giusto che lui voglia avere anche responsabilità manageriali, come è giusto che io possa fare il mio lavoro compiutamente”. Anche internamente dunque, ci sono possibilità che il tecnico ex Spezia e Genoa possa sedere sulla panchina del Bologna anche nella prossima stagione.

Thiago Motta
Thiago Motta (ph. Image Sport)

La panchina della Juventus

La squadra a cui è stato accostato con maggiore insistenza Thiago Motta è sicuramente la Juventus, tuttavia, sempre secondo quanto riportato da Alberto Bortolotti, quest'oggi Antonio Conte si trovava a Torino, ed avrebbe dato segni di disponibilità. Inoltre il club bianconero ha sondato anche Roberto De Zerbi, il quale da poco ha risolto consensualmente il proprio contratto con il Brighton. Dunque in corsa per la panchina della Juventus non ci sarebbe solo Thiago Motta, bensì anche Conte e De Zerbi.

Post di Albero Bortolotti
Alberto Bortolotti sulla possibile permanenza di Thiago Motta

LEGGI ANCHE: Bologna, Calafiori tra i top 3 difensori della Serie A

Bologna, Calafiori tra i top 3 difensori della Serie A
Bologna, Fenucci: "Futuro Motta? Lo vorrei legare a una sedia ma non è facile"

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi