Seguici su Twitch

Sassari-Fortitudo, Martino: "Abbiamo giocato con lo spirito giusto. Serviva più lucidità quando si è alzata la loro energia."

Le parole del coach della Fortitudo Kigili Bologna, Antimo Martino, dopo la sconfitta dei biancoblù bolognesi contro Sassari

Scritto da Massimo Guerrieri  | 
Coach Antimo Martino

Sconfitta pesante quella della Fortitudo contro Sassari: i biancoblù bolognesi, dopo le vittorie di Cremona e Napoli, si trovano all'ultimo posto in classifica, a quattro punti dal terzultimo posto e, quindi, dalla salvezza. 

Nel post gara ha parlato il coach della Kigili, Antimo Martino. Queste sono state le sue parole, riportate da BolognaBasket: “Complimenti a Sassari per la vittoria. Noi siamo stati bravi nel mettere in campo quello che avevamo nonostante le difficoltà, abbiamo giocato con lo spirito giusto e questo lo riconosco ai miei ragazzi. Purtroppo per rendere questa partita una impresa, come sperato di fare nel primo tempo e a inizio secondo tempo serviva restare lucidi quando l’energia di Sassari è salita e la nostra è calata. Avremmo dovuto gestire meglio qualche possesso, da cui loro hanno recuperato e segnato in contropiede. Poi nell’ultimo quarto non è stato semplice, ma siamo rimasti aggrappati alla partita fino alla fine, anche con quintetti ipertattici. Lo sforzo c’è stato, ma per vincere qua sarebbero serviti più di 25’ di lucidità. Dobbiamo riguardare aspetti tattici e tecnici dove abbiamo commesso ingenuità, ma almeno ci portiamo a casa lo spirito con cui abbiamo affrontato, in emergenza, una trasferta su un campo difficile. Benzing? Aveva avuto problema muscolare dopo Trieste, sarebbe stato rischioso metterlo in campo, ora speriamo di recuperarlo per la prossima gara. Abbiamo perso un titolare che ci dà punti ed esperienza, ma preferisco parlare dello spirito che avevano i presenti: anche a Trieste eravamo in emergenza, continuiamo ad avere problemi, ma ora pensiamo alla prossima.”


💬 Commenti