Il Resto del Carlino inserisce Marko Arnautovic con un piede e mezzo fuori da Casteldebole. Quel mezzo verrà trasformato in unitario nella giornata di oggi dopo che il club nerazzurro nella serata di ieri ha fatto capire come desideri riportare il bomber austriaco alla Pinetina. L'offerta iniziale di 3,5 milioni è stata portata a 8 più di 2 di bonus ieri, il che va a pensare come i nerazzurri non abbiano avuto modo di affondare validamente su un'altra alternativa. A quelle cifre la fortezza rossoblù sta per crollare, e sarebbe strano il contrario per un 34enne, desideroso di prendere il suo ultimo treno della sua carriera calcistica. Il Bologna potrà risanare quanto speso finora, per poi buttarsi in cerca di un sostituto valido: no a Petagna, Muriel - in uscita dall'Atalanta - da valutare, perchè l'identikit dell'attaccante ideale per Sartori è quello di una punta giovane con esperienza già in in Europa, motivo per cui Henrique Barros Lopes (classe 2000) dell'Aberdeen, è un'idea. Intanto oggi si terrà un nuovo incontro tra Fenucci e Marotta per limare gli ultimi dettagli dell'operazione. 

LEGGI ANCHE: Calciomercato Bologna, lizza tra le punte per il post-Arnautovic

Virtus, parte la stagione di Eurolega: ecco il calendario completo
Bologna: Torino contrastato dall'Arabia per Barrow

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi