Seguici su Twitch

Negri: "Spero che Arnautovic resti, ma il Bologna deve inviargli dei segnali per convincerlo"

L'ex attaccante rossoblù ha parlato in un'intervista al "Resto del Carlino"

Scritto da Enrico Traini  | 
Marco Negri (Social)

Marco Negri è stato intervistato per l'edizione odierna del Resto del Carlino.  L'ex attaccante del Bologna ha parlato principalmente di Marco Arnautovic. Di seguito le sue dichiarazioni.

"Da fuori è sempre difficile giudicare. Se fossi in lui (Arnautovic ndr) questa riflessione la farei tra qualche giorno, dopo le partite in Nazionale. Ti fermi, vai in vacanza e ti prendi tutto il tempo per pensarci. Deve scegliere se continuare a essere il leader di una piazza che gli ha messo in testa una corona o andare a giocare in una squadra che ha progetti più ambiziosi, ma sapendo che difficilmente sarà protagonista nelle partite più importanti". 

“Spero che scelga di restare. Il Bologna dovrebbe inviargli dei segnali. Ho la sensazione che uno ambizioso come Arnautovic non lo ingolosisci con l’obiettivo dei 50 punti. Ha fatto una stagione in cui ha dimostrato di essere un attaccante importante. Per Bologna si è rivelato un giocatore speciale. Per questo adesso merita campionati con obiettivi più sfiziosi”

Su Sartori: "Bel colpo. Ma adesso che è stato preso uno bravo bisogna dargli fiducia e rispettarne il ruolo, sapendo che i più bravi, non sono nel calcio, sono quelli senza briglie".

GUARDA BFC WEEK #53

 

LEGGI ANCHE: TORNA CALDO IL NOME DI PEZZELLA PER IL DOPO HICKEY


💬 Commenti