Si è arrivati definitivamente alla conclusione della telenovela legata al futuro di Thiago Motta, e per i rossoblù è un finale decisamente positivo. Dopo il timore di una partenza nelle scorse ora, dato l'interessamento del Paris Saint Germain, è arrivato il sereno. Secondo quanto riportato da L'Equipe, sarà Luis Enrique il nuovo allenatore dei parigini.

In lizza in seguito al rifiuto di Nagelsmann, erano rimasti in 3: Thiago Motta, Luis Enrique e Conceicao, con l'allenatore rossoblù e lo spagnolo leggermente favoriti. Negli ultimi giorni si era parlato del tecnico italo-brasiliano in pole per il posto, data la grande stima che la società qatariota prova nei suoi confronti, oltre al suo recente passato a Parigi sia come tecnico delle giovanili che come allenatore. Nelle ultimissime ore però, si è di fatto chiusa la trattativa che porterà l'ex ct della nazionale spagnola a diventare il nuovo tecnico del Psg. Mancano solamente alcuni dettagli, con l'annuncio ufficiale atteso per settimana prossima.

Ora quindi, scacciato lo spauracchio Psg, si ha la certezza che sarà Thiago Motta l'allenatore del Bologna nella stagione 2023/24. A Casteldebole si sono sempre detti sicuri di questo, ma l'interessamento di una big come il club francese può sempre spaventare. Chiuso questo discorso è quindi tempo per la dirigenza rossoblù di buttarsi nel mercato, per soddisfare le richieste del tecnico ed iniziare ad allestire la rosa della prossima stagione, in attesa di valutare diversi giocatori in ritiro.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Bologna, si segue Bove e spunta un nuovo nome per la difesa

Olimpia Milano-Virtus Bologna, streaming gratis e diretta tv in chiaro? Dove vedere gara 7 finale playoff
Calciomercato Bologna, tra i nomi per l'attacco spunta quello di Cambiaghi

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi