Le pagelle di Bologna-Sampdoria: Svanberg sontuoso, Barrow decisivo

Non convince Dijks, ancora importante invece l'apporto di Palacio

Scritto da Marco Vigarani  | 
Mattias Svanberg in azione contro la Sampdoria (ph. bolognafc.it)

Skorupski 6 - Una buona parata su Damsgaard che tiene sullo 0-0 la sfida nel momento migliore della Sampdoria. Non si fa insidiare dal vento sui tiri-cross tesi della Sampdoria nella ripresa.

Tomiyasu 6 - Non rimedia una splendida figura contro i diretti avversari nel primo tempo facendo arrivare proprio dalla sua fascia il cross per il pareggio, sale di colpi nella ripresa. Dal 90' De Silvestri sv.

Danilo 6 - Quagliarella si fa beffe di lui in occasione del pareggio, commette qualche errore in più rispetto alle solite gare attente ma alla fine si riscatta con un buon secondo tempo.

Soumaoro 6,5 - Qualche brivido nella gestione del pallone ma interventi importanti in anticipo sugli avversari combinando tempismo, fisico e personalità. Il migliore del reparto.

Dijks 5,5 - Partita di enorme fatica per lui, preso in mezzo di mira da Candreva e quasi mai libero di sprigionare la sua forza in proiezione offensiva. Tanti palloni persi in difesa figli forse di una condizione non eccellente.

Schouten 6 - Perde il pallone che porta al palo di Thorsby poi sale di colpi in entrambe le fasi di gioco. Autorevole nella ripresa prima di lasciare il campo. Dal 68' Dominguez 6 - Offre il suo contributo nel finale con dinamismo e buona lucidità.

Svanberg 7,5 - Gran botta per il 2-1, assist sontuoso per il 3-1 e tanta sostanza al servizio della squadra. Partita totale per quantità e qualità, probabilmente la sua miglior prestazione dal suo arrivo a Bologna. Dall'84' Poli sv.

Skov Olsen 6 - Qualche scatto o poco più nel primo tempo, una grande occasione fallita nella ripresa in cui si mostra più vitale e anche cattivo in fase di contenimento degli avversari. Dall'84' Orsolini sv.

Soriano 6,5 - Fa enorme fatica a trovare la posizione in una sfida dinamica più che tecnica e influenzata dal vento ma chiude i conti con personalità segnando il 3-1 e salendo a quota nove reti stagionali. 

Barrow 7 - Inizialmente impreciso nella gestione del pallone ma letale in finalizzazione: un gol d'astuzia e un assist prezioso coronano una prova importante che conferma l'errore commesso nel cercare di trasformarlo in un centravanti.

Palacio 6,5 - Fatica a controllare i lanci che arrivano dalle retrovie ma lavora un pallone straordinario per il gol di Barrow. Ha una grande occasione ma trova Audero sulla sua strada. Dal 68' Sansone 6 - Iniezione preziosa di vitalità nel momento in cui il Bologna mette in ghiaccio la sfida.

Mihajlovic 6 - L'approccio alla sfida non è convincente: la Sampdoria si fa preferire praticamente per tutto il primo tempo ma il Bologna è insolitamente cinico nel segnare due gol su altrettante occasioni. La squadra cresce di intensità nella ripresa e legittima il successo ma Barrow continua ad essere un esterno.


💬 Commenti