Corriere di Bologna - D’Alie: "Tokyo? Se è un sogno, non svegliatemi"

Il pensiero dell'ex Virtus Bologna, da qualche settimana nuova playmaker di Crema, Rae D’Alie

Scritto da Francesco Livorti  | 
Rae D’Alie (Social)

Rae D’Alie: “Vi assicuro che non andremo alle Olimpiadi in gita, combatteremo alla morte. E' un sogno che sto vivendo e dal quale non voglio svegliarmi. Non sappiamo ancora se sarà possibile, però sfilare alla cerimonia di apertura dietro al tricolore sarebbe un orgoglio immenso. Usa, Russia, Francia, Cina, le conosciamo bene e sono corazzate, tuttavia abbiamo studiato anche le altre, il livello è altissimo. Abbiamo fatto una preparazione durissima, senza lasciare niente al caso. Lascio Basket City, ma la terrò nel mio cuore. Felice di aver dato una mano a farle parlare un po’ pure di basket femminile”.

 

 


💬 Commenti