Repubblica - 4 milioni di stipendi risparmiati

La politica felsinea è chiara: autogestione. Vendere per comprare

Scritto da Francesco Livorti  | 

Joey Saputo e Claudio Fenucci (Social)

Joey Saputo è in perdita qui e in Canada, perciò è costretto a ripianare per pareggiare il bilancio: non è più disposto, riferisce l'edizione odierna di Repubblica, a investire dopo i 110 milioni usciti dalle casse rossoblù in giocatori nella sua reggenza. In tal caso, per rientrare ai costi bisogna vendere. La strada è questa, almeno al momento. Le cessioni, Krejci a parte, non hanno fatto incassare. Non subito, almeno. A giugno 4 milioni obbligati dal Genoa per Bani. Se il Boavista vorrà tenere Juwara dovrà pagare 7 milioni, la Stella Rossa 1 per Falcinelli. Per Corbo e Cangiano c’è accordo con l’Ascoli per riscatto e controriscatto. Falletti diventerà della Ternana nel 2022, Donsah è in Turchia in prestito secco. Ma oltre ai soldi presi, ora contano pure quelli non spesi: i giocatori a vario titolo partiti (non Paz, Calabresi e Kingsley trattenuti a causa degli ultimi infortuni) faranno risparmiare da subito circa 4 milioni di stipendi.

 


💬 Commenti