Repubblica - Pajola: "Dopo la delusione in Eurocup abbiamo resettato e guardato avanti. Su Belinelli..."

Virtus Bologna: parla l'uomo più in forma del momento, il classe '99

Scritto da Francesco Livorti  | 
Alessandro Pajola (Social)

Alessandro Pajola: "Non sono mai stato un grande realizzatore. L’altra sera mi è entrato qualche canestro in più, e magari c’è stata anche un po’ di fortuna. Dopo la delusione in Eurocup serve resettare e guardare al percorso ancora da seguire. Ho sentito che adesso tornerà una parte del pubblico: ritroveremo la spinta e l’energia che c’è mancata. Brindisi? E’ una squadra con molte bocche da fuoco, sono atletici e sanno giocare in transizione, un avversario temibile. Noi siamo orgogliosi di essere arrivati sin qui. Servirà fare le cose per bene, applicarsi, seguire i piani del coach. Prima Belinelli era per me uno con cui giocavo alla playstation, ora è un compagno di squadra. Sa dare molti consigli e basta guardarlo per imparare. Ho la fortuna di giocare con dei campioni, ma non vado lì a sommergerli di domande. Meglio rubare i gesti, le abitudini".


💬 Commenti