Seguici su Twitch

Cucci: "Mi ero ripromesso che avrei vestito la maglia della Fortitudo. I tifosi uno dei motivi per accettare"

Il lungo della Effe ha parlato a "la Repubblica" delle speranze per questa sua nuova esperienza a Bologna

Scritto da Enrico Traini  | 
Valerio Cucci (ph. Social)

Valerio Cucci, nuovo lungo della Fortitudo Bologna, ha parlato di questa suo nuova esperienza in un'intervista concessa al quotidiano la Repubblica. Ecco le sue dichiarazioni.  

Sulla gara di Supercoppa: “Siamo ancora indietro dal punto di vista atletico, su cui stiamo facendo un lavoro duro che darà frutti più avanti; e tecnico, siamo una squadra tutta nuova e dobbiamo imparare a trovarci. Al coach ho detto che è indifferente per me avere un ruolo da protagonista o no, conta lavorare per competere con tutti”.

Sulle promesse ai tifosi: “Promettere è sbagliato, se non si mostra prima dedizione, desiderio e impegno. La A2 per certi versi è più difficile da preparare della A, dove sai che per anni se la giocheranno in due, qui ogni stagione ci sono club che investono molto e sembra ovvio verranno promossi ma poi qualcosa va storto. È una categoria in cui se prometti ti scotti”. 

Sui tifosi della Effe: “Sono uno dei motivi per cui ho accettato l’offerta, noi che siamo di passaggio dobbiamo rispettare questa maglia, questa fede. Sappiamo che se diamo il massimo saranno con noi a prescindere dal risultato, è una sensazione inspiegabile finché non la vivi, anche dopo i miei 8 anni di A2. E figurarsi al PalaDozza”.

Sulla scelta della Fortitudo: “Quando sono stato al PalaDozza con Mantova ricordo un’atmosfera inimmaginabile, mi ripromisi che prima o poi avrei indossato quella maglia. Non ho seguito molto voci e gossip sull’anno scorso, ero sorpreso perché la squadra era buona ma è ovvio fosse una situazione difficile. Un contratto a Scafati l’avevo, mi ha convinto un club che sta facendo le cose per bene, senza promesse ma lavorando e rispettando la maglia dopo aver rischiato di chiudere”. 

 

LEGGI ANCHE: Fortitudo, Di Pisa: "C'è fiducia e volontà di crescita in ogni settore. Sulla campagna abbonamenti..."


💬 Commenti