Al Dall'Ara, al termine del pareggio tra Bologna e Monza (0-0 il risultato finale), è intervenuto Thiago Motta. Il tecnico rossoblù ha parlato così ai microfoni della sala stampa.

L'analisi del match da parte di Thiago Motta e il colloquio con La Penna

A Frosinone abbiamo creato e potevamo andare in vantaggio per poter far sì che si innescasse una dinamica differente nel gioco. Oggi invece abbiamo avuto tante situazioni di gioco che non hanno favorito la squadra che voleva giocare. Per questo ho parlato con La Penna a fine partita, perché la gestione della gara ha avvantaggiato la squadra che voleva giocare di meno. Abbiamo avuto tante occasioni anche su calcio d'angolo dove ho visto i miei giocatori quasi senza maglia in area di rigore. Abbiamo fatto un'ottima prestazione, sono soddisfatto di questa ma ovviamente non del risultato perché volevamo vincere. 

Motta parla della pressione da Champions dettata dalla classifica

Io e i miei giocatori non l'abbiamo mai sentita fino ad ora. Esternamente i tifosi possono sognare ma internamente da parte della società non ho mai sentito pressioni. Ci troviamo in una situazione bellissima insieme a tante squadre. Noi continueremo ad essere i rompiscatole di questo campionato. Abbiamo giocato senza perdere la testa e senza andare in frustrazione come magari ci era successo l'anno scorso, quando avevamo creato tanto ma alla fine perdemmo con un contropiede. Oggi abbiamo rischiato una sola volta e abbiamo creato tantissimo, anche se purtroppo la palla non è entrata. 

Prosegue nella pagina successiva

Le pagelle di Bologna-Monza: Aebischer in crescita, Lucumì un gigante
Freuler: "Pareggio che fa male. Pressione dettata dalla classifica? No, lavoriamo col sorriso"

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi