Seguici su Twitch

Virtus, Scariolo: "Vittoria importantissima, ma da domani il capitolo sarà già diverso. Dobbiamo ripartire dai..."

Ecco le dichiarazioni del coach delle Vnere che ha commentato il successo di gara 1 contro la Bertram Tortona

Scritto da Andrea Riva  | 
Sergio Scariolo (Foto Virtus Bologna)

Questa sera è iniziata la serie di semifinale playoff tra Virtus Bologna-Bertram Tortona che ha visto il successo dei felsinei per 77-73 al termine di un incontro molto combattuto.

Le Vnere, dopo il primo quarto chiuso in vantaggio di cinque punti (21-16), sono andati in difficoltà con i piemontesi che grazie ad una parziale di 22-14, sono andati al riposo sopra di tre punti. Nel secondo tempo l'equilibrio ha regnato sovrano anche se Teodosic e compagni sono stati costretti sempre ad inseguire fino a 45 secondi dalla fine, quando Belinelli con un tiro da tre punti dall'angolo dava il vantaggio per 75-73, che veniva gestito fino alla fine per il 77-73 finale. 

Gara 2 sarà in programma sempre alla “Segafredo Arena” domenica 29 maggio alle ore 20.45.

Queste le dichiarazioni di coach Sergio Scariolo, che ha commentato così la sofferta vittoria di gara 1

Partita durissima, vittoria importantissima con uno sforzo fondamentale alla fine. Abbiamo preso il controllo dei rimbalzi tardi ma in tempo. Sono stati bravi a castigare i nostri errori negli ultimi secondi del possesso, nei momenti dove la concentrazione deve essere tenuta alta. In attacco al di là degli errori di mira abbiamo trovato tiri importanti, costruiti bene, con grande esecuzione dei blocchi e dei passaggi. Iniziare la serie 1-0 è fondamentale ma da domani il capitolo sarà già diverso. Dobbiamo ripartire dai primi minuti che sono stati davvero eccellenti. I rimbalzi abbiamo iniziato a controllarli quando abbiamo abbassato il quintetto paradossalmente, senza stare troppo a seguire la matematica. Belinelli? Abbiamo voluto tenerlo in campo insieme a Milos dalla fine prendendoci dei rischi: è stato bravissimo a farsi trovare pronto, con tiri ben costruiti. Poi devi essere un campione per mettere quei tiri e lui lo è. Nel primo tempo non aveva quasi mai fatto canestro ma non ha perso fiducia”.

LEGGI ANCHE: Virtus-Tortona, le pagelle: Belinelli faro assoluto, bene Jaiteh


💬 Commenti