Virtus Femminile nuovamente ko, Sesto San Giovanni sbanca Bologna

Sconfitta netta per le ragazze bianconere

Scritto da Marco Vigarani  | 

Passo falso della Virtus alla Segafredo Arena che cede il passo a Geas Sesto San Giovanni dopo una partita sempre condotta dalla squadra lombarda, nella quale alla squadra di Serventi non è riuscita la rimonta. Non bastano i 20 punti di Williams e i 13 con 11 rimbalzi per Begic.

Parte forte Geas, che con ritmo e ordine attacca la difesa bianconera. Williams sblocca l’attacco della Segafredo, che però non riesce ad attaccare la difesa avversaria. Gwayhmey (23 punti alla sirena finale) segna il +9 nel secondo periodo, con la Virtus che si affida a Begic e Tassinari per provare a ricucire lo strappo. All’intervallo 32-37. Al rientro dagli spogliatoi Geas appare più in palla contro una Virtus che fatica ad attaccare il ferro: Graves a rimbalzo fa il vuoto, Dalie e Bishop provano a dare linfa all’attacco bianconero. La Segafredo però perde troppi palloni, Sesto ne approfitta e vola sul +21. Nell’ultimo periodo l’intensità della squadra ospite cala e la Virtus prova a rientrare con Williams fino al -11. Verona segna, ancora WIlliams risponde e la Segafredo prova a rimanere in partita. Geas sbaglia in attacco ma fa lo stesso la Virtus, che con Begic perde palla dall’altra parte del campo. È la fine delle speranze bianconere, con la solita Graves che recupera a rimbalzo e segna ancora, chiudendo di fatto la partita. Finisce 58-74.

Virtus Segafredo Bologna vs Allian Geas Sesto: 58 – 74
(Q1 17 – 24; 32 – 37; Q3 46 – 65)

Virtus Segafredo Bologna: D’Alie 5, Begic 13, Tassinari 7, Bishop 8, Tava 2, Possenti ne, Tartarini ne, Barberis 1, Battisodo 2, Cordisco ne, Williams 20.
Coach: Serventi

Allianz Geas Sesto San Giovanni: Gwathmey 23, Arturi 2, Dotto 6, Ronchi ne, Verona 15, Crudo 3, Oroszova 6, Merisio ne, Graves 17, Panzera ne, Gilli, Ercoli 2.
Coach: Zanotti


💬 Commenti