Hickey: dall'esordio al primo gol in Serie A, seguendo le orme del suo idolo Robertson

Esordio in Serie A, primo gol e obiettivi futuri di Aaron Hickey

Scritto da Riccardo Austini  | 
Aaron Hickey

Dopo 16 presenze in Serie A, per Aaron Hickey è arrivato anche il primo gol contro il Genoa. Il classe 2002 è alla seconda stagione nel campionato italiano, dopo aver rifiutato la possibilità di andare al Bayern Monaco, per avere più chance e per giocare di più accettando il trasferimento al Bologna. Lo scorso anno però è stata un'annata molto sfortunata per lo scozzese, perché al di là dell'ambientamento al nuovo campionato, ha dovuto interrompere già ad Aprile la sua prima esperienza italiana, per via di un infortunio alla spalla. Ora però è appena iniziata una nuova stagione e il sogno del 19enne è quello di giocare il più possibile, ed inoltre, di poter seguire le orme del suo idolo Andrew Robertson, uomo simbolo della Nazionale scozzese, oltre che del Liverpool di Jurgen Klopp. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.


💬 Commenti