La Repubblica quest'oggi apre con le belle parole spese dal giovane terzino danese, Victor Kristiansen, presentato ieri nella consueta conferenza stampa a Casteldebole. Diventato il danese più costoso nella storia del calcio, con il passaggio al Leicester per 20 milioni, tra cartellino e prestito. Non è il solo sul quale il Bologna ha deciso di investire, e tanto. Un Bologna ricco di giovani virgulti e determinati nel voler scalare le gerarchie e affermarsi in un campionato ostico come quello italiano. Tutti focalizzati su un miglioramento personale, che vista l'età è più che consentita, e poi di squadra, alzando l'asticella pian piano sempre di più. Lo raccontava già Saelemaekers la settimana scorsa, così come Ndoye, Calafiori e tanti altri, arrivati qui con le giuste motivazioni per dar di più in questo club che ha radicalizzato molto a partire da questa finestra di mercato. 

LEGGI ANCHE: Bologna: ritorna Fabbian per Verona, out solo Saelemaekers

Virtus, parte la stagione di Eurolega: ecco il calendario completo
Virtus, comunicato Vecchio Stile: "I panni sporchi si lavano in casa, non verranno più tollerate dichiarazioni pubbliche che..."

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi