Arriva ufficialmente il primo colpo in entrata per la prima squadra del Bologna in questa sessione invernale di calciomercato. Dopo la cessione in prestito di Bonifazi al Frosinone, è infatti arrivato un acquisto per il pacchetto arretrato a disposizione di Thiago Motta così da completare il reparto, un colpo sia per il presente che per il futuro. 

Bologna, ufficiale l'acquisto di Ilic

Tramite il proprio sito ufficiale il club rossoblù ha comunicato ufficialmente l'acquisizione a titolo definitivo di Mihajlo Ilic dal Partizan Belgrado. Roccioso difensore centrale classe 2003 che rappresenta l'interpretazione moderna del ruolo. Chiusure difensive, duelli aerei e marcatura non mancano nel suo repertorio, ma a queste caratteristiche abbina anche una buona capacità palla al piede che si riflette nel modo di giocare del Bologna di Thiago Motta

Tifosi Partizan Belgrado
Tifosi Partizan Belgrado (ph. Image Sport)

Il comunicato del Bologna

Ecco di seguito il comunicato con cui il Bologna ha reso noto ufficialmente l'acquisto di Ilic dal Partizan Belgrado.

Il Bologna Fc 1909 comunica di avere acquisito dal FK Partizan il diritto alle prestazioni sportive del difensore Mihajlo Ilic a titolo definitivo.

Quinto calciatore serbo della storia del Club, è un difensore centrale longilineo di piede destro classe 2003, fra i più interessanti talenti dell’area slava. Con personalità e senso della posizione, cerca spesso l’anticipo e l’uscita in avanti, è bravo nelle letture e possiede un interessante calcio lungo: ha sempre frequentato le Nazionali giovanili e nello scorso ottobre ha ricevuto la prima convocazione dalla Serbia maggiore, mentre nel frattempo si è distinto per un’importante prima parte di stagione al Partizan, in campo da centrale della linea a 4 in 18 giornate su 19, sempre per intero. A novembre ha realizzato anche la prima rete fra i professionisti, al Cukaricki in campionato, mentre ha collezionato 4 presenze nei turni preliminari di Conference League.

LEGGI ANCHE: Bologna, affare Amian in fase di stallo: cosa sta succedendo

L'elegante Calafiori e il granitico Beukema, Bologna hai una grande difesa!
A Bologna grande traffico: da Castro ad Amian, ecco gli ultimi movimenti di mercato

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi