Seguici su Twitch

Treviso-Fortitudo, Martino: “Non possiamo sbagliare. Aradori ha avuto un fastidio alla coscia”.

Le parole del coach della Fortitudo Kigili Bologna alla vigili del match contro Treviso.

Scritto da Massimo Guerrieri  | 
Coach Antimo Martino (Fortitudo Pallacanestro Bologna)

 Alla vigilia del match tra Fortitudo Kigili Bologna e Nutribullet Treviso, valido per la ventunesima giornata di Serie A1, ha parlato il coach dei biancoblù bolognesi, Antimo Martino.

Queste sono state le sue parole: ”Ritorniamo in campo dopo una sosta di venti giorni, durante la quale abbiamo cercato di lavorare il più possibile, anche sotto il profilo atletico, per farci trovare pronti al rush finale di stagione, rappresentato dalle undici partite che dobbiamo ancora giocare. Purtroppo, non siamo riusciti a recuperare gli infortunati e a lavorare come avremmo voluto. Feldeine a Treviso non ci sarà e contiamo di recuperarlo per il derby, mentre ieri si è fermato Aradori per un fastidio alla coscia e sul suo utilizzo a Treviso, potremo decidere solo poche ore prima della palla a due. A prescindere dai presenti e dagli assenti, però, una cosa è certa: Fin da domani sera e in ognuna delle prossime partite, dovremo essere concentrati e farci trovare pronti nell'approccio, riversando sul campo tutto ciò che abbiamo e la giusta mentalità.  Già al Palaverde, sotto questi aspetti, non potremo permetterci di sbagliare perchè affronteremo una squadra talentuosa e compatta, dagli equilibri molto ben definiti, che sta continuando a dimostrare tutto il suo valore. Noi, però, ci crediamo e dovremo farlo fino all'ultimo minuto dell'ultima partita”.


💬 Commenti