Weems: "Perdere Udoh è stata una mazzata tecnica e umana"

I pensieri del bianconero al sito dell'Eurocup

Scritto da Marco Vigarani  | 
Kyle Weems (Foto Virtus Bologna - Matteo Marchi)

Ecco una sintesi dei pensieri di Kyle Weems: “Non ci sono squadre imbattute in EuroCup. Penso che questo dimostri che è una competizione dura per tutti. Dobbiamo fare attenzione a non farci rimontare come già accaduto in passato. Non è una stagione facile, perdere Udoh è stata una mazzata sul piano tecnico e umano. Era un pilastro dello spogliatoio anche per l'esempio di rendimento e professionalità. Anche Abass è importante, lavora tanto con umiltà pensando al bene della squadra. Trovare due ragazzi come Sampson e Cordinier però è stato fantastico. Belinelli ha appena subito un'operazione al gomito e tornerà dopo la pausa. Per Mannion sappiamo che non è uno sprint, è una maratona: servirà del tempo”.


💬 Commenti