Resto del Carlino - Ulivieri: "Non credo che Sinisa sia diventato un difensivista. Cosa mi aspetto dal Bologna? Un campionato tranquillo"

Le parole dell'ex allenatore del Bologna Renzo Ulivieri

Scritto da Riccardo Austini  | 
Renzo Ulivieri

Ecco le dichiarazioni di Renzo Ulivieri riguardo la disfatta di Milano contro l'Inter e l'opinione su Mihajlovic e il Bologna:

“Capisco la delusione dei tifosi, ma rimane comunque una sconfitta contro l'Inter, la squadra attualmente Campione d'Italia. Se avessero giocato più accorti magari non sarebbero arrivati sei gol, ma avresti perso lo stesso. Sinceramente non credo che di punto in bianco Sinisa sia diventato un allenatore difensivista. Dopotutto ogni allenatore ha le sue idee e difficilmente le stravolgerà completamente e Sinisa non mi sembra il tipo disposto solo a subire ma capace di difendersi, bensì vuole pure attaccare. Sinisa vorrà costruirsi un'ulteriore tattica da adoperare nelle partite, perché nel calcio bisogna saper variare e di questi tempi, è utile insegnare alla propria squadra più stili di gioco da adottare di partita in partita. La squadra sta vivendo una fase di cambiamento, ma quando l'allenatore decide di modificare qualcosa, serve tempo e pazienza prima di vedere i frutti. Dal Bologna mi aspetto un campionato tranquillo, con qualche lampo di bel gioco e con alcuni risultati di prestigio contro le grandi”.


💬 Commenti