Repubblica - Bologna, così non è abbastanza

Orsolini e Barrow chiamati al salto di qualità, domani la gara contro il Crotone

Scritto da Matteo Rosi  | 

Riccardo Orsolini e Musa Barrow (ph bolognafc.it)

Il Bologna, dopo il triste epilogo di mercoledì, deve guardare avanti: lo fa concentrandosi sulla gara casalinga di domani contro il Crotone. Quest'ultima si prospetta come un'altra sfida alla portata della squadra di Sinisa Mihajlovic che non può permettersi altri errori. Gli altalenanti rendimenti dei singoli, tuttavia, non permettono di esprimere a pieno le qualità che contraddistinguono questo gruppo, parliamo infatti della mutevole resa dei pezzi forti della rosa felsinea: Barrow e Orsolini. I due, ad oggi, sono i pilastri dell'attacco rossoblù e dell'intera squadra che deve spesso fare affidamento sui loro guizzi per ideare soluzioni offensive utili a risolvere match complicati. Il problema è proprio la continuità di rendimento delle due ali che non sempre rispondono presente all'appello quando gli si chiede quel qualcosa in più che tutti si aspettano.


💬 Commenti