Primavera, Vigiani: “Dobbiamo essere più cattivi. Urbanski ci darà una grossa mano”

Le parole del tecnico della Primavera del Bologna dopo la sconfitta contro la Spal

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Luca Vigiani, tecnico del Bologna Primavera

Dopo la sconfitta, la terza in stagione, contro la Spal, il tecnico Luca Vigiani, allenatore della Primavera del Bologna, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

Cosa è andato storto oggi? “Gli episodi. Ci sono stati due bei gol da parte loro in una partita combattuta, giocata a parer mio da entrambe le squadre. noi potevamo fare meglio sui due gol presi: sul secondo potevamo non riferirci solo alla palla, guardando alla disposizione degli avversari, mentre sul primo potevamo provare a spingere Sperti a calciare vedendo meno porta. Ma sono cose su cui dobbiamo lavorare. Per il resto alla squadra posso dire poco, hanno giocato, creato tante occasioni e dobbiamo essere più cattivi e decisi a realizzarle”. 

Salva qualcosa della prestazione di oggi? Salvo tante cose, ci sono state tante cose fatte bene dal punto di vista del gioco. Anche sotto l’aspetto della fase difensiva siamo stati abbastanza ordinati, battaglieri, e queste sono le richieste che solitamente facciamo, legate alla mentalità che non deve mai mancare”.

Come valuta la prestazione di Urbanski? “E’ entrato bene, con il giusto approccio. Sono convinto sia un ragazzo che ci aiuterà tantissimo e che crescerà ulteriormente”. 


💬 Commenti