Uno dei simboli della città di Bologna è sicuramente il cantautore Cesare Cremonini. Legato al Bologna da sempre, quest'anno ha vissuto un sogno ad occhi aperti come tutti i tifosi bolognesi. Si sente parte di questa comunità, e anche il fatto che abbia deciso di rimanere sotto le Due Torri la dice lunga sull'amore che prova per la sua città. Il Corriere di Bologna ha riportato il messaggio di Cremonini che è tornato a parlare del sogno Champions, che oggi è diventato realtà. Il cantante fa un discorso ampio, non solo in termini sportivi, dove lega il successo degli uomini di Motta ai valori della città e dei cittadini. Nelle sue parole trapela tutto l'amore che Cremonini ha per la sua gente, dai più anziani fino alle nuove generazioni.

Cesare Cremonini
Cesare Cremonini

La magia di Bologna

Bologna ha il dono di saper tenere insieme. E' una città, la nostra, che sa legare la semplicità delle tradizioni del passato con la passione, la vita e la creatività delle nuove generazioni. Il Bologna di Thiago Motta è riuscito a creare la rappresentazione perfetta sul campo da gioco (e anche fuori) di tutto questo. Una squadra giovanissima, ambiziosa, fresca ma anche pronta al sacrificio, alla dedizione e alla lealtà. Io credo ci sia questo, oltre ai risultati leggendari, dietro l'amore folle che si sta scatenando per i colori rossoblù. No, la fede sportiva non è l'unica risposta. Generazioni passate e giovanissimi si sono stretti intorno a una squadra che è anche un'idea di Bologna per il futuro.

I ringraziamenti di Cesare Cremonini

Di questo, siamo profondamente grati al presidente Joey Saputo, alla dirigenza, allo staff tecnico e a tutti i ragazzi di Thiago Motta. Il Bologna della Champions League è una eccellenza italiana, l'ennesima che nasce qui a Bologna e che speriamo possa avere lunga vita.

LEGGI ANCHE: Bologna, le parole di Anselmi sulla stagione dei rossoblù

Bologna, Anselmi: "Calafiori il narratore della squadra, Zirkzee il poeta"
Bologna, l'incontro decisivo tra Thiago Motta e la dirigenza rossoblù

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi