Bologna, Luca Vigiani è il nuovo tecnico della Primavera

L’ex allenatore dell’Under 17 viene promosso: sarà lui a guidare la Primavera

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Luca Vigiani, prossimo tecnico della Primavera

Dopo due stagioni alla guida dell’Under 17, seguendo le annate 2003 – prima dell’interruzione del campionato, nel marzo del 2020 – soprattutto quella del 2004, con il sogno Scudetto che si è infranto contro il Genoa, in semifinale, Luca Vigiani è pronto per una nuova avventura. 

Il tecnico toscano, classe 1976, sarà infatti il prossimo allenatore della Primavera nella stagione che inizierà a Casteldebole nei prossimi giorni. Vigiani, dunque, prenderà il posto di un deludente Luciano Zauri (che è stato ringraziato dalla società e che quindi, con ogni probabilità, non farà più parte del mondo Bologna nonostante un anno di contratto rimasto) che nello scorso campionato ha faticato, insieme ai suoi ragazzi, nel raggiungere e conquistare la salvezza, arrivata solo ai playout. Come suo vice troviamo Andrea Bellucco, Andrea Sentimenti sarà l’allenatore dei portieri, mentre Nazzareno Tozzo sarà il preparatore atletico. Ad Alfonso Lobacio il ruolo di match analyst, a Marco Russo quello del recupero degli infortunati, con Andrea Stegagno che sarà il medico sociale. Sposato e Parafita i fisioterapisti.

Per Vigiani una dimostrazione di stima e di fiducia importante da parte della società: la prima gara della stagione sarà il 9 agosto, contro la Fiorentina, al torneo Città di Vignola, dove l’allenatore potrà iniziare a mostrare la sua idea di calcio, fatta di verticalizzazioni improvvise e ormai conosciuta per una fase offensiva che coinvolge tanti giocatori. 


💬 Commenti