Corriere di Bologna - Fattore Nicola Sansone da subentrato

Il trentenne si sta rivelando un'arma in più dalla panchina per cambiare le partite

Scritto da Francesco Livorti  | 
Nicola Sansone

In un Bologna che sta avendo poco o nulla di davvero incisivo dai suoi cambi, in 11 turni, l’unica rete da un subentrante è stato l’effimero 6-1 siglato da Arthur Theate nel disastro in casa Inter, l’effetto Nicola Sansone è in controtendenza. In 318 minuti totali in campo, recuperi compresi, il numero 10 rossoblù si è conquistato un rigore, in casa contro il Genoa, e ha già messo a segno due assist, Salernitana e Cagliari, sempre uscendo dalla panchina: tre contributi diretti su 17 gol segnati dalla squadra, non male per un calciatore che fin qui ha giocato meno di un terzo dei minuti a disposizione. 


💬 Commenti