Seguici su Twitch

Pari interno del Bologna contro il Venezia. Continua la corsa salvezza

Il Bologna impatta 2-2 con il Venezia e spera ancora di evitare i playout

Scritto da Marco Vigarani  | 

Pareggio importante per il Bologna Femminile di mister Galasso, che impatta per 2-2 in casa contro il Venezia e sale a quota 30 punti in classifica avvicinandosi alla posizione che consentirebbe alle rossoblù di non disputare i playout. A più un punto, infatti, si trova un Padova sconfitta per 1-4 contro lo Jesina, con quest’ultima squadra che ospiterà il Bologna nel prossimo turno mentre il Padova affronterà in casa l’Isera. I miglioramenti delle ragazze di Galasso però sono ormai un dato di fatto, e la crescita nei risultati e nel gioco delle ultime partite non può che essere un segnale positivo in vista delle ultime quattro gare, in una lotta per evitare i playout che potrebbe continuare fino all’ultimo turno, quando a Granarolo arriverà proprio il Padova in uno scontro diretto che potrebbe valere una stagione.

Ieri, intanto, i gol nel secondo tempo di Marcanti e della subentrata Sciarrone hanno rimesso a posto un risultato che aveva visto scappare via il Venezia dopo 35 minuti di gioco, con Zuanti e Nencioni a realizzare il doppio vantaggio. Con grandissimo carattere le rossoblù hanno impattato il match contro la terza forza del campionato, e nel finale sono andate vicine al definitivo vantaggio per una rimonta che poteva risultare clamorosa. Il 2-2 finale è comunque d’applausi, e nelle parole di Michelangelo Galasso si legge soddisfazione, orgoglio e un po’ di amarezza per una vittoria alla fine sfiorata: «La gara dice che il pareggio ci sta stretto, soprattutto per i due episodi finali con un possibile rigore su Antolini e l’occasione per Hassanaine. Noi continuiamo ad essere in piena rincorsa per raggiungere il nostro obiettivo stagionale, e ieri le ragazze hanno esaltato il coraggio nel carattere, da vere agoniste dello sport. Il risultato finale è di alto livello, specie nel secondo tempo per una prestazione che deve ripetersi sino alla fine».

BOLOGNA-VENEZIA 2-2

BOLOGNA: Sassi, Marcanti, Simone, Rambaldi (57’ Sciarrone), Magnusson, Stagni (57’ Giuliani), Benozzo, Cavazza, Hassanaine, Minelli (46’ Antolini), Arcamone.
A disposizione: Bassi, Giuliano, Perugini, Sovrani, Filippini, Venturi
Allenatore: Galasso

VENEZIA: Pinel, Martinis, Zuanti, Nencioni (46’ D’avino), Cacciamali, Carleschi, Sclavo (66’ Mella), Govetto (89’ Stankovic), Mantoani, Dal Ben, Gissi.
A disposizione: Italiano, Squizzato, Zizyte, Quaglio, Benzaquen, Vecchiato.
Allenatore: Comin

MARCATRICI: 7’ Zuanti (V), 35’ Nencioni (V), 51’ Marcanti (B), 78’ Sciarrone (B)
ESPULSE: Bassi dalla panchina (B)


💬 Commenti