Virtus femminile travolta in casa da Venezia

Ragazze bianconere sconfitte in casa 62-92

Scritto da Marco Vigarani  | 

Venezia porta a casa Gara 1 di semifinale contro una Virtus che tiene nei primi 20′ per poi cedere in avvio di secondo tempo contro il talento delle avversarie. Appuntamento a giovedì dove al Taliercio le ragazze di coach Serventi proveranno ad allungare la serie.

Difficoltà in avvio per la Segafredo che vede scappare la Reyer; Dalie e Begic scuotono la squadra bianconera che torna sul -2 prima di un parziale orogranata che permette alla squadra di Ticchi di trovare la doppia cifra di vantaggio. Tassinari dall’arco e Bishop, con 4 punti in fila, ridanno fiducia alla Virtus che torna anche a -4, prima di chiudere all’intervallo sotto di 8 lunghezze (35-43). Primi 5′ di terzo periodo senza segnare per la Segafredo, dall’altra parte invece l’Umana con Howard e Anderson mette la testa definitivamente avanti, trovando 20 punti di vantaggio e togliendo fiducia alle bianconere. Il terzo quarto è fatale per la Segafredo che vede scappare le avversarie con facili contropiedi che scavano il solco. L’ultimo periodo è praticamente senza storia, con le giovani Natali e Tartarini che hanno minuti in campo da una parte e dall’altra. Finisce 62-92 per la Reyer, con la serie che ora si sposta a Mestre.

Virtus Segafredo Bologna vs Umana Reyer Venezia: 62 – 92
(Q1 13 – 20; Q2 35 – 43; Q3 47 – 63)

Virtus Segafredo Bologna: D’Alie 11, Begic 16, Tassinari 8, Bishop 10, Tava, Possenti ne, Tartarini, Barberis 5, Battisodo, Cordisco, Williams 12, Rosier ne.
Coach: Lorenzo Serventi.

Umana Reyer Venezia: Bestagno 13, Carangelo 11, Howard 16, Pan 9, Natali 3, Anderson 18, Petronyte 10, Meldere, Attura 9, Penna 3.
Coach: Giampiero Ticchi

Arbitri: Nuara, Castiglione, Bartolini


💬 Commenti