Supercoppa, la Fortitudo sconfitta da Reggio Emilia

Biancoblu sconfitti nell'esordio in Supercoppa 90-85

Scritto da Dario Ronzulli  | 

Logo Fortitudo

Inizia con una sconfitta il cammino in Supercoppa della Fortitudo che all'Unipol Arena, in una trasferta atipica, cede 90-85 all'UNAHOTELS Reggio Emilia dell'ex Antimo Martino. Non basta la prova sontuosa di Ethan Happ – 26 punti, 8 rimbalzi e 7 assist – né quella positiva di Banks, che chiude con 22 punti. Pesa per la F la bassa percentuale nel tiro da 3 (5/18).

Avvio di gara equilibrato, poi la Fortitudo prende un primo vantaggio significativo andando sul +9 in avvio di secondo quarto. Reggio però piazza un parziale di 25-6 che i biancoblu ricuciono grazie soprattutto ad Happ. È la Lavoropiù a questo punto che prende le redini del match senza però riuscire a trovare contromisure a Taylor (24 punti per lui), autore del bello e del bellissimo tempo per i reggiani che a metà del quarto periodo volano sul +9 con una tripla di Baldi Rossi (che chiude con 18 punti). Il tutto mentre la F in attacco si blocca totalmente, segnando appena 6 punti in 6 minuti. Una rubata di Palumbo con annesso antisportivo di Kyzlink dà la scossa necessaria alla Lavoropiù per provare la rimonta che tuttavia non si concretizza.


💬 Commenti