Bologna, l'agente di Dominguez rinvia l'incontro per il rinnovo

I rossoblù vogliono trovare l'accordo al più presto, per evitare un altro caso Svanberg

Scritto da Enrico Traini  | 
Nicolas Dominguez (ph. bolognafc.it)

A Bologna sembra finalmente arrivata l'ora di Nicolas Dominguez. Nelle ultime partite, spostato più da trequartista da Thiago Motta, il suo talento sembra stia sbocciando definitivamente. Un'ottima notizia sul campo, alla quale però si accompagna la preoccupazione per il suo contratto.

Infatti, come riporta l'edizione odierna del Resto del Carlino, l'agente dell'argentino avrebbe rinviato l'incontro per il rinnovo a novembre. Si tratta del secondo rinvio, dopo quello estivo, che però non preoccupa Sartori.

La dirigenza rossoblù ha già fatto sapere al giocatore che non verrà ceduto a gennaio (su di lui gli occhi della Fiorentina). Il contratto di Dominguez scade a giugno 2024, e il Bologna spera di trovare al più presto un accordo, per evitare un nuovo caso Svanberg.

 

LEGGI ANCHE: Vignato deve riprendersi il suo posto nel Bologna


💬 Commenti