Virtus femminile, Serventi: "Un anno strepitoso, cercheremo di fare ancora meglio"

La sconfitta nella serie con Venezia non cancella l'ottima annata

Scritto da Redazione  | 
Foto Virtus Segafredo Bologna

Al “secondo anno di vita” la Virtus Segafredo Bologna ha terminato ieri la sua stagione, cedendo in semifinale scudetto alla corazzata Venezia. Dopo il -30 di gara 1, la squadra bianconera ha venduto cara la pelle in gara 2 al Taliercio, cedendo solo nel finale alle lagunari. Si conclude così un'annata più che positiva per le ragazze della Virtus che hanno raggiunto la semifinale di Coppa Italia, la semifinale scudetto e un quarto posto al termine della regular season di certo non scontato ad inizio stagione. 

Tutta la soddisfazione di coach Lorenzo Serventi: "Devo fare i complimenti a tutti, alla Società, allo Staff e alle mie giocatrici per il risultato raggiunto. Ad inizio anno eravamo partiti con altri obiettivi, essere arrivati fino a qui certifica la grande stagione che hanno fatto tutti. Solo davvero tanti e tanti complimenti a tutti. Per noi è stato un anno strepitoso. Con Venezia ce la siamo giocata. L’anno prossimo cercheremo di fare ancora meglio, la Virtus vuol sempre competere”.


💬 Commenti