Seguici su Twitch

Virtus sul mercato dei lunghi: ecco il poker dei possibili acquisti

Dopo Hackett, la Virtus resta sul mercato russo a caccia di un lungo. Quattro le opzioni percorribili

Scritto da Marco Vigarani  | 

Chiusa l'operazione Hackett, la Virtus vuole approfittare dell'uscita di numerosi atleti dalle squadre russe per mettere sotto contratto anche un lungo che sostituisca il deludente Sampson. Il tempo stringe e la scelta andrà fatta nelle prossime ore ma intanto pare che il numero dei papabili rinforzi si sia ristretto a quattro nomi.

Il primo è quello noto di Jordan Mickey, 27enne statunitense visto brevemente a Miami e in uscita dallo Zenit. Dallo stesso club si libererà anche il 28enne Alex Poythress, anche lui americano con qualche esperienza di NBA fra Philadelphia 76ers, Indiana Pacers e Atlanta Hawks. Circola da alcuni giorni anche il nome del tedesco Johannes Voigtmann, 29enne pronto a lasciare il CSKA al pari di Toko Shengelia, georgiano di 30 anni che ha militato anche nei Brooklyn Nets e nei Chicago Bulls.

 


💬 Commenti