Corriere di Bologna - Nervo: "Questo Bologna emoziona e spero batta il record di punti. Medel il simbolo"

Le parole di Carlo Nervo, ex giocatore del Bologna

Scritto da Redazione  | 
Carlo Nervo

Ecco le dichiarazioni di Carlo Nervo, ex giocatore del Bologna: “Questo sarà il miglior Natale per il Bologna, ma non solo per i 27 punti. Questa è una squadra che emozionae che può rimanere in corsa per arrivare dove il Bologna merita, ma preferisco non dire quella parola per scaramanzia. Spero che il Bologna batta il record dei 52 punti perché ormai sono passati vent'anni e bisogna guardare avanti a nuovi traguardi. La lezione contro la Ternana è stata salutare. L’annata positiva nasce in quel momento: o si sfascia tutto o ci si amalgama. Un uomo simbolo? Medel. Lui è stato criticato, alla fine è rimasto e sta facendo una grande stagione da protagonista. È un difensore di carattere, con la visione di gioco da centrocampista. A gennaio non penso servano rinforzi. Arnautovic sta facendo bene ma gli servirebbero più occasioni da gol. Se arriva in doppia cifra, il Bologna può fare il salto di qualità”.


💬 Commenti