Seguici su Twitch

Under 18, il 3 a 1 contro il Parma vale oro

I ragazzi di Magnani – oggi squalificato – battono i ducali: in gol Crociati e Anatriello

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Gennaro Anatriello, oggi autore di una doppietta (Foto BFC)

Una vittoria pesantissima: il Bologna Under 18 di Paolo Magnani batte per 3 a 1 il Parma nella gara valida per la 24° giornata e aggancia in classifica proprio i gialloblù, con le due formazioni – insieme alla Fiorentina – ora a 38 punti in classifica. A decidere la gara del Biavati sono le reti di Crociati e di Anatriello (doppietta)che garantiscono ai rossoblù tre punti d’oro: a partire meglio, questo pomeriggio, sono proprio i ragazzi di Magnani (squalificato, a guidare il Bologna è Davide Zappaterra), che dopo aver sfiorato il vantaggio con Dimitrijevic trovano l’1 a 0 con Crociati, che di testa concretizza la splendida punizione battuta da Corsi. Il Bologna non si accontenta e raddoppia pochi minuti dopo con Anatriello, che segna sulla respinta dopo un’ottima discesa di Karlsson. Nel finale di tempo c’è spazio anche per due clamorosi legni colpiti dai rossoblù, che vanno negli spogliatoi con soli due gol di vantaggio.

A inizio ripresa il Parma scende in campo con un piglio diverso, e i ragazzi di Valenti, acquisito campo, segnano all’11’ del secondo tempo, con Russo che calcia forte sul primo palo e, dopo una bella cavalcata palla al piede, rimette in discussione la gara. Il Parma dà l’impressione di poter segnare il 2 a 2 da un momento all’altro ma al 40’ arriva il definitivo 3 a 1 che consegna la vittoria al Bologna: Piga si oppone al pallonetto di Anatriello, l’attaccante ritorna in possesso della sfera e fredda per la seconda volta in questo pomeriggio il portiere del Parma, salendo così a quota 14 reti in campionato e agganciando Mazia. Nel finale c’è tempo anche per Erlandsson, difensore centrale arrivato a gennaio alla sua prima presenza in campionato: per l’ex Landskrona una manciata di minuti come centrale di destra nella difesa a 3, per reggere l’urto degli attacchi ducali. Il fortino regge, Franzini si disimpegna in qualche uscita in presa alta e soprattutto il Bologna, al primo impegno in campionato dopo il Viareggio, riassapora la vittoria. Giovedì, però, i ragazzi di Magnani torneranno in campo: ad attenderli, in casa, il Sassuolo, per un’altra sfida tutta emiliana. 

Under 18, 9° giornata di ritorno
Bologna – Parma 3-1

Bologna (4-3-1-2): Franzini; Karlsson, Arnofoli, Crociati, Panzacchi; Hodzic (43’ st Erlandsson), Maltoni, Corsi; Dimitrijevic (29’ st Owusu); Mazia, Anatriello (43’ st Zaffi). Allenatore: Magnani (in panchina Zappaterra). A disposizione: Morsoletto, Omoregie, D’Almeida, Di Turi, D’Agostino.

Parma (4-2-3-1): Piga; Brunani (42’ st Del Bello), Sahitaj, Assioui, Flex (42’ st Torri); Bandaogo, Bangala; Fiath (16’ st Terrnava), Russo, Cavalca; Tannor (28’ st Leoni). Allenatore: Valenti. A disposizione: Iselle, Ozzano, Gandelli, Ribaudo.

Marcatori: 20’ pt Crociati (B), 29’ pt Anatriello (B), 11’ st Russo (P), 40’ st Anatriello (B).
Ammoniti: Maltoni, Hodzic, Karlsson (B); Assioui (P).
Arbitro: Iacobellis di Pisa. 

 


💬 Commenti