Donadoni: "Il Bologna a sinistra ci può arrivare. Forse è arrivato il momento del salto di qualità"

Un estratto dell'intervista dei colleghi del Resto del Carlino all'ex tecnico rossoblù

Scritto da Francesco Livorti  | 
Roberto Donadoni (Social)

Roberto Donadoni: "Avevo ben presente Thiago Motta calciatore, mentre non conoscevo l’allenatore. I  suoi ragazzi hanno trovato una continuità di risultati importante. Chissà che non sia la volta buona che a Casteldebole riescano a fare il salto di qualità. Certamente mi dispiace per Sinisa Mihajlovic. Forse si poteva aspettare qualche altra partita per dargli il tempo di sistemare la squadra. Non sapendo le dinamiche interne non posso aggiungere altro. Il Bologna di oggi, per valori tecnici, vale più del mio e a sinistra ci può arrivare. Specie adesso che è arrivato Sartori, un uomo mercato che abbina la competenza alla concretezza".

LEGGI ANCHE: Bologna: il programma di oggi


💬 Commenti