Nella conferenza stampa post partita di Fortitudo Bologna-Cividale, terminata 90-77, si è espresso così Attilio Caja, coach dei biancoblù.

Attilio Caja e squadra
Caja e i suoi nella gara contro Cividale (ph. Fortitudo Pallacanestro Bologna)

Le parole di coach Caja

Devo dire che i ragazzi hanno avuto un approccio e una esecuzione ottimale. Oggi faccio fatica a evidenziare se siamo stati meglio in difesa, o in attacco dove abbiamo tirato 29/33 da 2, costruendo sempre ottimi tiri come dimostrano i 25 assist finali. Faccio i complimenti ai ragazzi, alla loro applicazione in partita del lavoro svolto durante la settimana, sono contento per loro. In questo momento dobbiamo cercare di capitalizzare quanto fatto, e siamo stati molto bravi a tenere grandi giocatori come Revido e Rota a pochissimi punti. Tenevamo molto a questa partita, volevamo finire questa fase in casa nel miglior modo possibile e ci siamo riusciti, davanti ad un pubblico come sempre meraviglioso e che ci da una grande spinta

Sulle Final Four di Coppa Italia

Un commento sulla qualificazione? Un grande plauso ai ragazzi, che dal primo giorno lavorano benissimo in allenamento e cercano di essere competitivi in partita. Dobbiamo cercare di fare ogni partita bene, perchè giocando qua bisogna fare così, in questo palazzo e davanti a questo pubblico, e noi ogni partita ci impegniamo per fare in modo che sia così. Sono contento che quasi sempre ci siamo riusciti, sia nelle partite vinte, sia in quelle perse, anche domenica scorsa o quella persa a Forlì, con Udine non abbiamo fatto bene per cause di forza maggiore, come con Verona; adesso domenica abbiamo la possibilità di riscattare la partita di andata e finire la prima fase nel miglior modo possibile. Per le Final Four non so come collocare la Fortitudo, perché non ho visto le altre squadre e non ho idea del loro valore visto che mi sono concentrato su quelle del nostro girone, ma le affronteremo come abbiamo fatto con Udine, Forlì, Trieste. Nel preparare le partite bisogna avere sempre rispetto delle altre squadre, come oggi lo abbiamo avuto con Cividale e i suoi giocatori. Allo stesso tempo sono consapevole di cosa sono in grado di fare i miei ragazzi, se gli altri sono più bravi..fino adesso ne abbiamo trovati pochi, siamo contenti di ciò che stiamo facendo.

LEGGI ANCHE: Fortitudo, Gentilini: "Salire in A1 è il sogno di tutti, balleremo fino alla fine"

Fortitudo Bologna-Cividale 90-77: sarà Coppa Italia per la Effe
Fortitudo Bologna-Cividale, le pagelle: Freeman e Aradori super, Redivo assente ingiustificato

💬 Commenti

Testata giornalistica
Autorizzazione Tribunale di Bologna
8577 del 16/03/2022

Copyright 2023 © Sphera Media | Tutti i diritti sono riservati |
È vietata la riproduzione parziale o totale dei testi senza il preventivo consenso scritto dell’editore.

Sphera Media è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 39167

Powered by Slyvi