Seguici su Twitch

Castellini: "Arnautovic difficile da sostituire. Sartori? Sono curioso"

Marcello Castellini, ex difensore del Bologna, ha parlato in un'intervista al "Corriere di Bologna"

Scritto da Enrico Traini  | 
Marko Arnautovic (ph. bolognafc.it)

Marcello Castellini, ex difensore del Bologna, ha parlato della prossima stagione di campionato, intervistato dal Corriere di Bologna. Di seguito, alcune sue dichiarazioni.

Sulla pausa per il Mondiale: "Sarà una situazione difficile per tutti perché ci saranno tante novità. Si parte prima, poi la lunga pausa con quasi due mesi di stacco: ci saranno due mini-preparazioni atletiche. In teoria i grandi club saranno penalizzati. Però i big continueranno a fare partite, mentre altri avranno uno stop molto lungo: è uno scombussolamento che coinvolge tutti".

Sulle prime quattro giornate di Serie A con il mercato aperto: "Non è un bene: magari giochi con un compagno il 13 agosto e due turni dopo te lo ritrovi contro. Il mercato andrebbe chiuso prima. Troppe discussioni ed è penalizzante anche per chi deve costruire la squadra in ritiro e per i giocatori stessi".

Su Arnautovic: "Sono d'accordo con Sartori sull'incedibilità. Il Bologna ha cercato in modo spasmodico quel tipo di giocatore e ora sarebbe un peccato privarsene. Con i suoi 14 gol, sostituirlo sarebbe dura. La coppia con Ilicic mi stuzzica eccome, sono due giocatori di altissimo livello".

Su Sartori: "Mi incuriosisce molto vedere come costruirà il nuovo Bologna. Il curriculum parla per lui. Sono contento che abbia scelto il Bologna e che il Bologna abbia scelto lui".

Sul calendario del Bologna, con le big in trasferta all'inizio e in casa alla fine: "È strano, L'ho notato subito, Il Bologna dovrà essere una squadra coesa fin da subito. Prima del Mondiale alcuni big penseranno al Qatar. Il Bologna deve fare leva su questo contro le grandi, lavorando forte fin da Pinzolo".

GUARDA BFC WEEK #56

 

LEGGI ANCHE: Dalla Turchia: il fratello Danijel ha detto che Arnautovic sta pensando di lasciare Bologna


💬 Commenti