Anche Da Costa lascia il Bologna: la nota di saluto del club

Terzo addio in altrettanti giorni

Scritto da Marco Vigarani  | 
Angelo Da Costa - Foto Gazzetta dello Sport

Dopo sette stagioni, nelle quali ha difeso in 53 occasioni i pali della nostra porta, si conclude l’esperienza rossoblù di Angelo Da Costa.

Colonna del gruppo, professionista di indiscussa serietà e ragazzo di rare qualità morali, Angelo alla causa del Bologna ha dato tutto se stesso, sempre col sorriso e con uno speciale attaccamento ai nostri colori: trascinatore della squadra nella promozione dalla B alla A, si è rivelato fondamentale anche per l’importante crescita dei colleghi di ruolo, da Mirante agli attuali Skorupski e Ravaglia, fornendo sempre il personale contributo in tutte le occasioni in cui è stato chiamato in causa in prima persona.

Grazie Angelo, da parte di tutto il Bologna.


💬 Commenti