Seguici su Twitch

Dal Bruges spunta Mechele, per Dijks e Mbaye zero offerte: la situazione del mercato rossoblù

Ecco le ultime mosse del Bologna sulla sessione estiva di trasferimenti

Scritto da Francesco Livorti  | 
Brandon Mechele (Social)

Il Bologna conta in queste ore di ufficializzare gli acquisti di Moro e Zirkzee, ma il mercato dei rossoblù è stato complicato. A Casteldebole ritengono che in questi ultimi quattro giorni poco si muoverà. Sia in entrata che in uscita. Dijks e Mbaye, infatti, considerati da tempo in uscita, non trovano squadra e di sicuro gli ingaggi, entrambi sono attorno agli 800 mila euro, non aiutano. Fra Vignato, Barrow e Orsolini qualcuno potrebbe partire, ma certezze non ce ne sono. E non è nemmeno da escludere che venga tentato un nuovo assalto ad un attaccante, Shomurodov in primis, ma contemporaneamente bisognerebbe sfoltire la rosa. L’idea che va per la maggiore è che arrivi un difensore centrale, che andrà ad unirsi a Soumaoro, Medel, Lucumì e Bonifazi; la dirigenza ha virato su Machele, 29 enne belga del Bruges. Lo riferisce l'edizione odierna di Repubblica.

LEGGI ANCHE: Verso Bologna-Salernitana: allenamento a porte chiuse e presentazione di Sosa


💬 Commenti