La Virtus si conferma vincente: travolta San Giovanni Valdarno

Successo nettissimo per la Virtus nella terza giornata di campionato

Scritto da Marco Vigarani  | 

Partenza forte per la Virtus che piazza subito un parziale di 9-0 sfruttando soprattutto le percentuali da oltre l’arco. Molto bene anche in difesa dove concede poco grazie alle maglie decisamente strette e fisiche. Sul finale di parziale, con un quintetto meno fisico, la Segafredo concede qualcosa in difesa consentendo qualche punto facile a Valdarno che si riavvicina sul finale di primo quarto. Nella seconda frazione, la Virtus innesta la marcia alta e continua a colpire Valdarno da oltre l’arco con ottime percentuali sino a portarsi sul +21, massimo vantaggio.

La ripresa non cambia il proprio canovaccio, con Cinili e compagne che continuano a produrre gioco, trovandosi a memoria ampliando il margino con un immediato 7-0. Il proseguo del quarto, nonostante il tentativo di rientro delle ospiti, certifica quanto fatto nella prima metà: Segafredo che comanda il match e il divario si amplia sempre più. Nell’ultimo parziale, in pieno garbage time, la Virtus gestisce le forze e si limita al contenimento delle avversarie.

Al termine della partita contro Bruschi San Giovanni Valdarno, coach Giampiero Ticchi ha commentato così la prestazione della sua squadra: “Ho fatto richiesta alle ragazze di dare continuità a differenza della partita precedente, senza far calare mai la fisicità e sono molto contento di questo. Nel primo quarto siamo state quasi perfette al tiro anche se dopo abbiamo un po’ abbassato le percentuali. Un altro aspetto positivo è anche il fatto che ci siamo cercati spesso, con tanti tiri aperti perché ci siamo mossi in modo ottimale senza palla. Ora abbiamo due settimane dove dovremo lavorare molto sul piano fisico perchè poi avremo anche la coppa che ci toglierà giorni di allenamento. Intanto domenica contro Schio, puntiamo ad avere tutte le giocatrici a disposizione per una partita sicuramente importante.”

Virtus Segafredo Bologna vs Bruschi San Giovanni Valdarno: 96 – 61
(Q1 23 – 16; Q2 26- 9; Q3 30 – 16)

Virtus Segafredo Bologna: Del Pero 23, Roccati, Pasa 10, Barberis n.e, Dojkic n.e, Andrè n.e, Zandalasini 11, Orsili 6, Parker 23, Laksa 13, Cinili 10 (c). Coach: Ticchi G.

Bruschi San Giovanni Valdarno: Varga 2, Trasi 19, Schwienbacher 2 (c), Tassinari 7, Milani, Missanelli 4, Bove, Garrick 17, Whitted 10, Atanosovska. Coach: Matassini A.

Arbitri: Moretti M, Morasutti A, Del Gaudio A.


💬 Commenti