Della Rocca: "Thiago Motta propone un bel calcio. L'obiettivo è far crescere i ragazzi tecnicamente, tatticamente e caratterialmente"

Le parole dell'allenatore dell'under-18 rossoblù a la Repubblica

Scritto da Jacopo Baratto  | 

Luigi Della Rocca, ex attaccante rossoblù ed attuale allenatore dell'under-18 del Bologna, ha parlato in un'intervista rilasciata a la Repubblica, della sua esperienza da allenatore nelle giovanili del club rossoblù, e del momento attraversato dal calcio giovanile in Italia.

Sulla stagione 2004-05 terminata con la retrocessione: “Dopo il pari a Roma eravamo in una posizione molto tranquilla, io ero arrivato a gennaio, tornando dal prestito a Pisa. Mi feci male poco dopo quel gol a Roma, uscii subito dal gruppo, da aprile in poi fu un disastro fino a quel maledetto spareggio col Parma”.

Sul Bologna di oggi: “Thiago Motta mi pare abbia proposto un gran bel calcio”.

Sul calcio odierno, più legato alle funzioni da svolgere che ai ruoli: “Il calcio moderno sta andando in quella direzione. Qualche concetto può servire anche a livello giovanile”.

Sul vivaio rossoblù, che negli ultimi anni ha ottenuto dei successi (vittoria del torneo di Viareggio nel 2019, vittoria del campionato u17 nella scorsa stagione), ma ancora senza giocatori portati in prima squadra: “Lavoriamo in quella direzione, io ne ho tanti di ragazzi interessanti, l’obiettivo principale è farli crescere tecnicamente, tatticamente e caratterialmente, insegnargli a gestire i vari momenti delle partite, poi chiaro che se riusciamo anche a vincere più partite possibili la soddisfazione è doppia”.

Sul calcio giovanile: “Ho l’impressione che una volta si giocasse molto di più, oggi ci si limita a quelle due orette della scuola calcio e stop. Non è una differenza da poco”.

Sull'importanza dell'allenatore nello sviluppo di un ragazzo: “Può contare tanto, ma non dimentichiamoci che prima di tutto conta la materia prima. Il talento è fondamentale e il fuoco dentro anche”.

GUARDA LA CONFERENZA STAMPA PRE-PARTITA DI THIAGO MOTTA:

LEGGI ANCHE: Dominguez: "Il mio agente verrà, sono contento a Bologna. Ora stiamo bene, la partita con la Roma può dire tanto"


💬 Commenti