Seguici su Twitch

Seconda vittoria di fila per l’Under 18: il Bologna di Magnani supera la Fiorentina 4 a 3

Vince anche l’Under 15 di Solivellas: Sassuolo ko 4 a 0

Scritto da Giacomo Guizzardi  | 
Paolo Magnani, tecnico dell'Under 18 del Bologna (Foto BFC)

Weekend lungo di sole gioie per le giovanili del Bologna: la Primavera ha aperto le danze sabato pomeriggio, Under 15 e Under 18, le uniche due squadre scese in campo nel fine settimana, hanno completato l’opera, superando le rispettive avversarie e regalandosi tre punti.

L’Under 18 di Paolo Magnani, dopo aver vinto in settimana contro l’Hellas Verona, ha sbancato anche il Gino Bozzi di Firenze, casa della Fiorentina di Papalato, con i rossoblù che hanno vinto per 4 a 3 dopo una gara spettacolare. Anatriello, autore di una doppietta, ha aperto e chiuso le danze, mentre nel mezzo ci sono stati i gol di Maltoni e del neo arrivato Hodzic, giunto a Bologna nell’ultimo giorno di mercato e già schierato da Magnani, con lo svedese che si è posizionato inizialmente nel ruolo di mezzala sinistra. Dall’inizio anche Owusu, tesserato pochi giorni fa e lanciato nella mischia per completare il reparto offensivo insieme ad Anatriello e a Mazia. Nella Fiorentina i gol sono stati invece segnati da Aprili e Falconi, prima del rigore di Sene. Sono dunque 19 i punti conquistati fin qui dal Bologna, che ha ancora diverse gare da recuperare. 

Le dichiarazioni di Paolo Magnani, tecnico dell’Under 18

Così Magnani a fine gara: “Siamo passati in vantaggio con merito e senza mai rischiare, poi abbiamo commesso due errori a cui abbiamo posto rimedio segnando con Maltoni il gol del pareggio. Il secondo tempo è stato una vera e propria girandola di emozioni, e siamo stati davvero bravi a vincerla nonostante la pressione della Fiorentina e soprattutto senza rischiare troppo. Portiamo a casa un risultato importantissimo in primis per il morale dei ragazzi, che si trovano a giocare sempre con squadre composte principalmente da classe 2004. Noi abbiamo tanti 2005 e questo deve essere un vanto perché significa che in molti sono in Primavera, e allo stesso tempo viene evidenziata la forza del gruppo che alleno”.

Il tabellino della gara

Fiorentina U18 – Bologna U18 3-4, 2° giornata di ritorno

Fiorentina U18: Bertini; Biagetti (11’ st Marcucci), Bigozzi, Atezni 811’ st Charalampoglou), Saltalamacchia, Cellai, Aprili (17’ st Chiesa), Farneti (39’ st Denes), Sene, Falconi (11’ st Fiaschi), Nardi. Allenatore: Papalato. A disposizione: Tognetti, Markosian, Ungheria. 

Bologna U18 (4-3-3): Albieri; Karlsson, Cricca, Crociati, Panzacchi; Corsi, Maltoni, Hodzic (45’ st Di Turi); Owusu (24’ st Rosetti), Anatriello, Mazia. Allenatore: Magnani. A disposizione: Morsoletto, De Marco, Omoregie, Menegazzo, Zenzola.

Marcatori: 12’ pt Anatriello (B), 30’ pt Aprili (F), 31’ pt Falconi (F), 44’ pt Maltoni (B), 26’ st Hodzic (B), 31’ st rig. Sene (F), 35’ st Anatriello (B). 
Ammoniti: Cellai, Marcucci (F), Crociati, Di Turi (B).
Arbitro: Pianigiani di Siena.

 

 

Buon successo anche per l’Under 15 di Juan Solivellas, che superando il Sassuolo, in casa, per 4 a 0, conquista la quarta vittoria nelle ultime sei gare disputate. Match a senso unico quello andato in scena al Cavina, con i rossoblù che grazie a questa vittoria salgono al terzo posto in classifica, con 20 punti totalizzati in 10 giornate. Un gruppo che dopo le prime difficoltà ha saputo compattarsi, trovando pericolosità offensiva e solidità difensiva: la tripletta di Castaldo e la rete di Sermenghi ha regalato a Solivellas una splendida vittoria.

Le dichiarazioni di Juan Solivellas, tecnico dell’Under 15

Queste le parole di Solivellas a fine gara: “Sono contento ma allo stesso tempo mi aspetto qualcosa in più: ci sono delle cose che mi sono piaciute molto perché noi cerchiamo la superiorità qualitativa nell’uno contro uno e nel vincere i duelli e oggi l’ho visto, ma dobbiamo migliorare tanto nell’avere un po’ più di calma quando abbiamo il pallone. Erano due mesi che non si faceva competizione e questo è da tenere in considerazione, poi abbiamo giocato contro una squadra molto forte – sicuramente una delle migliori del campionato – e che viene a prenderti alto in maniera organizzata. Nella fase di formazione è normale che i ragazzi abbiano un po’ di difficoltà nella fase di costruzione del gioco, però ci stiamo lavorando e intanto ci godiamo questa bella e convincente vittoria”. 

Il tabellino della gara

Bologna U15 – Sassuolo U15 4-0, 2° giornata di ritorno

Bologna U15 (4-3-3): Sclano; Vassallo, De Luca, Gori A. (36’ st Cichy), Muzzarelli; Toni (14’ st Mazzetti), Di Costanzo (14’ st Boni), Minelli; Negri (36’ st Gori S.), Castaldo, Gambini (30’ st Sermenghi). Allenatore: Solivellas. A disposizione: Celenza, El Archi, Carrieri, Romagnoli.

Sassuolo U15: Mantini (25’ st Nyarko), Campani, Gentile (26’ st Petito), Longano (7’ st Appiah), Vezzosi, Reggiani, Amendola (18’ st Baldari), Acatullo, Chiricallo (18’ st Lauricella), Mussini, Ardizzone (18’ st Goulart). Allenatore: Giglioli. A disposizione: Piccirillo, Guerzoni, Pirruccio. 

Marcatori: 15’ st Castaldo (B), 30’ st Castaldo (B), 34’ st Sermenghi (B), 39’ st Castaldo (B).
Ammoniti: Di Costanzo, Minelli (B), Mussini (S). Espulso al 5’ st Reggiani (S).
Arbitro: Viteritti di Bologna. 

 


💬 Commenti