Arnautovic: "La mia famiglia voleva tornare in Inghilterra. Ma alla fine sono rimasto "

L'attaccante rossoblù ha parlato al portale austriaco 'Laola1' in vista di Austria-Italia

Scritto da Jacopo Baratto  | 
Marko Arnautovic (ph. bolognafc.it)

Marko Arnautovic a Bologna sta giocando una delle sue migliori stagioni in carriera, sia in termini realizzativi che di prestazioni. Non è un caso che in estate sia stato cercato dal Manchester United, e ieri ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale austriaco ‘Laola1’, riportate dall'edizione odierna del Resto del Carlino, dove il bomber rossoblù è tornato su questi temi.

È stata una decisione difficile perché la famiglia voleva tornare in Inghilterra” ha rivelato il centravanti austriaco. In quei giorni di agosto infatti la piazza di Bologna ha temuto per la prima volta di dover lasciare il suo attaccante, visto l'interesse di una big del calcio mondiale. Tuttavia la dirigenza rossoblù non permise l'avanzare della trattativa, come chiarito dal ds Di Vaio: “Arnautovic per noi non ha prezzo ed è al centro del progetto”. In più anche i tifosi dei Red Devils contrari all'arrivo dell'austriaco non facilitarono le cose alla squadra di Manchester. 

L'attaccante rossoblù alla fine è contento di essere rimasto a Bologna, e lo si vede sia sul campo che nelle dichiarazioni: “È chiaro che il Manchester United per me resta in cima all'universo e il Bologna, come nome, non lo è. Ma va bene così”. Arnautovic sembra anche apprezzare la vita bolognese: “È tutto calmo, hai tempo per te e niente stress. A me questo fa solo bene”, nonostante ciò in certi contesti all'attaccante austriaco serve anche un “antagonista” per dare il suo meglio, come nel caso di Bologna-Sassuolo, dove ritornato in campo dopo il confronto con Thiago Motta ha segnato dopo 5 minuti il 2-0, rivolgendosi poi alla panchina durante l'esultanza, con i compagni intenti a calmarlo.

Probabilmente senza Mihajlovic Arna non gode più di una sorta di “immunità” che aveva prima, e ora con Thiago Motta c'è un rapporto diverso, che in un modo o nell'altro lo sta portando comunque a trascinare il Bologna a suon di gol e ottime prestazioni.

GUARDA L'INTERVISTA DI FENUCCI A BFC-WEEK:

LEGGI ANCHE: Bologna, ecco i rinforzi richiesti da Thiago Motta


💬 Commenti